affiliazione online

Come guadagnare con un programma di affiliazione casino

Per diventare un affiliato ad un casinò online non servono lauree o master, o comunque delle competenze da andare a dimostrare e certificare. Basta infatti scegliere l’operatore di casinò, presentare la domanda e, dopo che questa è stata accettata, promuovere i giochi tramite advertising online al fine di acquisire nuovi giocatori sponsorizzati.

Affiliazioni ai casino per monetizzare il traffico giornaliero sul web

Le affiliazioni casino, per esempio, sono ideali per chi ha un sito Internet con tanti accessi e punta di conseguenza a monetizzare il traffico giornaliero sul web. Con un investimento iniziale che è pari a zero, visto che l’adesione ai programmi di affiliazione è gratuita, i webmaster pubblicizzando sui siti i casinò online hanno così la possibilità di ottenere a regime dei guadagni rilevanti attraverso la conversione del traffico generato sul web.

E questo avviene sfruttando le creatività pubblicitarie che, sempre gratuitamente, il casinò online mette a disposizione dell’affiliato accedendo ad un apposito pannello tipico delle attività di marketing e di advertising sul web. Il tracciamento delle conversioni, inoltre, avviene sempre in tempo reale in quanto i links associati alle creatività promozionali hanno un apposito codice che è univoco per ogni affiliato iscritto al programma.

In questo modo i webmaster, i proprietari di siti e di pagine sui social network con molte visualizzazioni possono nella maggioranza dei casi generare entrate come se si trattasse di un secondo stipendio, ma ci sono pure casi, grazie al traffico elevatissimo, che permettono di guadagnare e di vivere solo grazie alle affiliazioni casinò online. Sui programmi di affiliazione c’è pure da dire che questi variano da un operatore di casinò online all’altro per quel che riguarda i termini, le condizioni e le provvigioni riconosciute, ragion per cui è fondamentale andare a scegliere l’operatore più appetibile in base alle proprie esigenze di marketing sul web.

I sistemi di pagamento per le affiliazioni con i casinò online

Nel dettaglio, i sistemi di pagamento legati alle affiliazioni casinò online possono essere catalogati e distinti nelle tre seguenti grandi categorie: pagamento in revenue-share, pagamento in modalità Cost Per Acquisition (CPA), e modalità di pagamento ibrida consistente in un mix ed in una combinazione tra la revenue-share ed il CPA.

Nel dettaglio, con il guadagno casinò online in revenue-share l’affiliato su ogni giocatore sponsorizzato acquisito ha la possibilità potenziale di guadagnare a vita o comunque fino a quando questo continuerà a giocare con le slot machine, con la roulette, con il casinò live e con ogni altro prodotto ludico e di intrattenimento che viene proposto dall’operatore. La percentuale riconosciuta in revenue-share può variare, da un casinò online all’altro, da un minimo del 20% ad un massimo pari a ben il 60%.

Il metodo di pagamento affiliazione casinò online tramite Cost Per Acquisition (CPA), invece, prevede il riconoscimento all’affiliato di una commissione flat, ovverosia standard e nota a priori, tutte le volte che un giocatore sponsorizzato, dopo aver cliccato sul banner, apre un conto di gioco ed effettua un deposito. Rispetto quindi allo schema provvigionale revenue-share, con il CPA il guadagno non dipende dal fatto che il giocatore sponsorizzato, dopo aver aperto il conto e dopo aver effettuato la prima ricarica, poi giochi o non giochi, vinca oppure perda.

Guadagni affiliazione casinò online, come convertire il traffico web?

Le conversioni legate alle attività di marketing sul web, includendo proprio le affiliazioni casinò online, sono in genere proporzionali al numero degli accessi giornalieri che fa registrare un sito. Di conseguenza il portale deve essere reattivo, accattivante, veloce nella navigazione ma anche con i contenuti, ottimizzati in ottica seo, che siano in grado di attirare gli utenti che navigano in Rete.

Solo se un sito web è ben progettato, infatti, la pubblicità esposta potrà andare a generare nel tempo utili includendo pure quella legati, nello specifico caso, al settore del gambling. Chi non è un gestore e creatore di siti, ma vuole guadagnare online con le affiliazioni casinò, deve di conseguenza affidarsi ad un professionista o ad una web agency al fine di poter far leva su un sito attrattivo ed ottimizzato.

Come realizzare un sito per guadagnare con le affiliazioni ai casinò

Il consiglio, prima di aderire ad un programma di affiliazione casinò online, è quello di avere il sito non solo pronto, ma anche ben posizionato sui motori di ricerca. Al riguardo, sebbene affiliarsi ad un casinò online non richieda costi, come sopra accennato, servirà un investimento iniziale per realizzare il portale, dal design alla costruzione e passando per l’ottimizzazione SEO e per la cura di tutti gli aspetti legali, dalla privacy ai cookies e passando per le avvertenze relative al gambling che, è bene ricordarlo, è e deve essere accessibile solo a coloro che hanno la maggiore età.

Consigli per diventare un affiliato casinò di successo

Inoltre, per guadagnare con le affiliazioni casinò online occorre conoscere il mercato ed i relativi prodotti di divertimento e di intrattenimento, e lo stesso dicasi di quello che è in genere il pubblico target che, attirato dai banner e dai links esposti, andrà poi ad aprire un conto di gioco e ad effettuare il primo versamento con un dei metodi di ricarica accettati dall’operatore. Anche per questo, al fine di avere delle buone basi informative, il consiglio è quello di frequentare i forum tematici sulle affiliazioni gambling in modo tale da leggere le recensioni di chi è già un affiliato di successo.

In più, proprio per aiutare i principianti, i migliori programmi di affiliazione casinò online prevedono pure inclusa, gratuitamente, l’assistenza da parte di un account manager dedicato. I guadagni da affiliazione, infine, passano pure attraverso la piena conoscenza del partner con cui si aderisce al programma per il gambling. E questo perché spesso un sistema di pagamento buono all’inizio, per generare ricavi, magari poi nel tempo si rivela non più in linea con le proprie esigenze di massimizzazione delle conversioni in rapporto al traffico giornaliero del proprio sito. E lo stesso dicasi per le view generate giornalmente postando le creatività pubblicitarie sui principali social network, da Twitter a Facebook e passando per Instagram.