affiliazione online

Affiliazioni Gambling, ecco come monetizzare il traffico sul web

Il settore del gambling può essere redditizio non solo per gli operatori aams di casinò e di scommesse online, ovverosia per quelli che sono in possesso di licenza che è stata rilasciata in concessione dai Monopoli di Stato, ma pure per tutto il settore dell’editoria online e dei social network su Internet. Affiliazioni gambling è non a caso sul motore di ricerca Google tra le parole chiave più ricercate, nel settore dei giochi d’azzardo, in quanto è crescente anche in Italia il numero dei webmasters, dei proprietari di siti Internet e di blog, ma anche di gestori di pagine sui principali social network, che riescono a monetizzare agevolmente il traffico sul web grazie proprio alle scommesse sul web sugli eventi sportivi ed ai giochi dei casinò online.

Guadagnare con le scommesse sportive e con i giochi di casinò online

Per chi vuole davvero guadagnare con le scommesse sportive e con i giochi di casinò online, tramite le affiliazioni gambling, deve tenere bene a mente il fatto che trattasi in tutto e per tutto di un’attività, ovverosia di uno dei più interessanti metodi per guadagnare online in un’era che ormai è sempre di più caratterizzata da lavori e da attività che non si esercitano più negli uffici e negli studi professionali, ma in maniera delocalizzata semplicemente muniti di un portatile e di una connessione ad Internet che sia possibilmente stabile ed in banda larga.

Come diventare un affiliato per il marketing online sul gambling

Per chi non conoscesse il settore delle affiliazioni scommesse sportive e casinò online, possiamo semplicemente dire che trattasi di una comune e normale attività di marketing online, ovverosia di promozione pubblicitaria del gambling sul web facendo leva, in particolare, sui brand più importanti del settore che sono noti e che hanno già milioni di clienti tra giocatori e scommettitori. Gli operatori del gambling sono infatti sempre alla ricerca di affiliati per la promozione pubblicitaria in quanto possono in questo modo attirare nuovi clienti unitamente a quelli che derivano invece dagli investimenti interni in advertising. Ne consegue che, a meno che il sito Internet o le pagine sui social network da promuovere siano povere di contenuti e/o di scarsa qualità, nella maggioranza dei casi l’operatore aams accetta sempre la richiesta di affiliazione che è stata presentata direttamente online dal potenziale affiliato compilando un apposito form sul web.

L’affiliato e l’operatore di giochi e scommesse regolano i rapporti in base a delle condizioni e dei termini contrattuali che sono ben noti a priori a partire dall’ammontare delle commissioni che saranno riconosciute ogni volta che l’esposizione di banners e/o di links legati al gambling andrà a generare una conversione. L’affiliato al gambling residente in Italia, inoltre, può avvantaggiarsi di un trend di mercato che è in crescita ormai da anni in quanto sempre più utenti, specie con il telefonino, piazzano le scommesse online sugli eventi sportivi e giocano con le slot machine, con la roulette, con il baccarat, con il blackjack ed anche con altri giochi come il Bingo.

Promozione pubblicitaria casinò online, attività vincente con le affiliazioni

Gli investimenti pubblicitari online e sui social network hanno ormai superato quelli sulla carta stampata e su altri media tradizionali come la radio e la televisione, e sono peraltro destinati a crescere ulteriormente nei prossimi anni. Di conseguenza, le affiliazioni gambling sul web sono e saranno in futuro delle attività di marketing online sempre più redditizie anche in forza all’evoluzione tecnologica che è legata al software gaming. E questo perchè per esempio, rispetto al passato, le slot machine online proposte dai migliori casinò sul web sono sempre più evolute a partire dalla musica e passando per la grafica mozzafiato. Per non parlare poi dei livelli di payout che, rispetto alle slot delle sale giochi fisiche, sono sempre più alti.

Quanto si guadagna con le affiliazioni sul gambling?

Diventando affiliati di primari bookmakers e casinò online, c’è la possibilità di generare utili rilevanti, monetizzando il traffico sul web, in quanto le provvigioni per ogni singola conversione possono sfiorare, a fisso, anche i 50 euro. Ma ci sono pure degli schemi provvigionali che garantiscono la generazione di commissioni ricorrenti in percentuale sulle perdite dei giocatori ed anche in percentuale ai depositi effettuati dai giocatori sponsorizzati. Mediamente, in percentuale, il guadagno riconosciuto all’affiliato, rispetto al totale di ricavi generato dall’operatore per ogni singolo giocatore sponsorizzato, si attesta attorno al 25%, ma ci sono pure bookmakers per le scommesse sportive e casinò online che, decisamente più generosi con i propri affiliati, si spingono pure oltre il 30%.

Per guadagnare bene con le affiliazioni gambling, inoltre, è importante che le commissioni riconosciute siano elevate, ma è altrettanto importante essere bravi nella promozione pubblicitaria sui siti Internet, blog e social network. Di conseguenza, sebbene non servano titoli o requisiti specifici per diventare affiliato gambling, in realtà è importante possedere quantomeno le basi che regolano sul web le dinamiche del marketing e dell’advertising online. E questo perché è fondamentale che, in percentuale al traffico generato, dalla promozione pubblicitaria di casinò online e di scommesse sportive si ottenga un buon numero di conversioni. Completano inoltre il profilo di un affiliato gambling le conoscenze relative alla SEO, e l’uso mirato dei social network, da Twitter a Facebook e passando per Instagram, al fine di puntare alla pubblicazione di post che, molto seguiti, possano poi diventare virali.

Rispetto alla promozione pubblicitaria su siti e blog, che è importante, non si può infatti più fare più a meno dell’advertising anche attraverso i nuovi media. Al riguardo, per esempio, si possono promuovere i prodotti ed i servizi per il gambling, in maniera mirata, pure attraverso la pubblicazione di filmati sui principali portali video. Così come ha la sua importanza veicolare la promozione pubblicitaria sfruttando pure mezzi di comunicazione classici sul web che sono rappresentati dalla newsletter. E questo perché la newsletter è un mezzo di comunicazione e di interazione a basso livello di invasività, ed è comodo in quanto il destinatario può leggere il contenuto solo quando ne ha, oltre all’interesse, pure la possibilità.